Home >> Dossier >> Nei Paesi Ocse la spesa per l'istruzione superiore si sposta sempre di più sulle spalle delle famiglie

Nei Paesi Ocse la spesa per l'istruzione superiore si sposta sempre di più sulle spalle delle famiglie

15/09/2016
In allegato il testo integrale dell'ultimo rapporto Education at a Glance 2016.

I Paesi OCSE spendono per l’istruzione una media del 5,2 per cento del proprio Prodotto interno lordo. Circa un terzo della spesa totale è dedicata alla istruzione terziaria, cioè all’università e alle altre forme di istruzione superiore.

Per alleggerire la pressione sui bilanci pubblici, più Paesi stanno spostando il costo dell'istruzione terziaria dal governo alle singole famiglie.

Come emerge dall’ultima rilevazione dell’OCSE (Education at a Glance 2016, in allegato), in media, il 30 per cento della spesa per le istituzioni terziarie viene da fonti private e due terzi di tale finanziamento viene dalle famiglie.

Leave a comment

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un visitatore umano.
11 + 4 =
Solve this simple math problem and enter the result. E.g. for 1+3, enter 4.