Home >> Articoli >> Cresce il numero degli extracomunitari regolarizzati, ma la crisi taglia di netto anche le loro rimesse.

Cresce il numero degli extracomunitari regolarizzati, ma la crisi taglia di netto anche le loro rimesse.

06/08/2014
Quelli regolari il 1 gennaio erano più di 3,8 milioni. Ma le rimesse di tutti gli immigrati nel 2013, rispetto all'anno prima, sono calate di 1,3 miliardi di euro, quasi il 20 per cento del totale.

Cresce il numero degli immigrati extracomunitari regolarmente residenti in Italia, ma la crisi ha colpito duramente anche le loro attività e le loro speranze, come dimostra il calo netto delle rimesse, cioè delle somme di denaro guadagnate in Italia e spedite in patria.

In base ai dati forniti dal ministero dell'Interno, l’Istat ha certificato che i cittadini extracomunitari regolarmente presenti in Italia il 1 gennaio di quest’anno erano esattamente 3.874.726, circa 110 mila in più (+3 per cento) dell’anno prima.

I paesi più rappresentati sono risultati il Marocco (524.775), l’Albania (502.546), la Cina (320.794), l’Ucraina (233.726) e le Filippine (165.783). Da soli questi cinque paesi rappresentano il 45,1 per cento del totale dei cittadini non comunitari presenti in Italia. Continua a crescere anche la quota di soggiornanti di lungo periodo: sono passati da 2.045.662 nel 2013 a 2.179.607 nel 2014.

Ma l’Italia non offre più le stesse occasioni di prima. Nel 2007, primo anno della crisi, la media delle rimesse degli immigrati ( di tutte le provenienze) era superiore ai 2mila euro a testa. Nel 2013 le rimesse sono state in media di  1.254 euro a persona, con un calo che si è accentuato soprattutto nell’ultimo anno: meno 25,1 per cento, secondo uno studio della Fondazione Leone Moressa.

Complessivamente, nel 2013 il volume delle rimesse degli emigrati in Italia è ammontato, secondo le rilevazioni della Banca d’Italia, a 5,5 miliardi di euro, con un calo di 1,3 miliardi rispetto all’anno prima.

Leave a comment

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un visitatore umano.
7 + 2 =
Solve this simple math problem and enter the result. E.g. for 1+3, enter 4.