Home >> Dossier >> Ancora più di tre milioni di disoccupati. Senza lavoro quattro giovani su dieci.

Ancora più di tre milioni di disoccupati. Senza lavoro quattro giovani su dieci.

09/01/2017
I dati Istat di novembre. In allegato il testo completo.

A novembre il numero degli occupati in Italia è cresciuto di 19mila unità rispetto a ottobre (+0,1 per cento) e di 201mila unità rispetto allo stesso mese del 2015 (+0,9 per cento). L'Istat spiega che l'aumento riguarda le donne e le persone over 50.

E’ cresciuta anche la partecipazione al mercato del lavoro, ma il tasso disoccupazione, cioè la percentuale di italiani in cerca di lavoro a confronto con l’insieme delle persone tra i 15 e i 64 anni, è tornato a salire fino all’11,9 per cento: disoccupati a quota 3.089.000, in aumento di 57mila su ottobre e di 165mila su novembre 2015. E’ il livello più alto da un anno per la disoccupazione giovanile, che è risalita al 39,4 per cento dei giovani in età da lavoro. Il tasso di inattività tra i 15 e i 64 anni a novembre è risultato ai minimi storici (34,8%)

Leave a comment

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare se sei un visitatore umano.
1 + 10 =
Solve this simple math problem and enter the result. E.g. for 1+3, enter 4.