Home >> Blogs >> blog di Nicola Delduce

blog di Nicola Delduce

Per uno Stato innovatore? Il declino italiano di lungo periodo e la necessità di una diversa politica industriale

Andrea Califano

Tra gli indicatori che vengono richiamati nel dibattito politico e mediatico attorno alle condizioni e all’andamento dell’economia italiana, con continuità rientrano deficit di bilancio, debito pubblico, tasso di inflazione, spread, squilibri commerciali. A volte, per spiegare risultati negativi, si chiamano in causa fattori sociali e legati alla dialettica democratica e istituzionale del paese (resistenze sindacali, corruzione, inefficienze burocratiche...).

Per leggere il contributo intergale del Prof Califano aprire l'allegato qui sotto.

 

Rosatellum: Istruzioni per un uso critico.

I sistemi elettorali o meglio “le formule elettorali” si dividono in due grandi famiglie: quelle maggioritarie e quelle proporzionali. A partire dagli anni Novanta del secolo scorso, però, nella pratica si sono andate diffondendo nel Mondo “formule miste”, in cui si combinano meccanismi tipici sia delle formule maggioritarie sia di quelle proporzionali.

Dal 12 ottobre "Colpevoli evasioni",il nuovo libro Vincenzo Visco è nelle librerie.

Dal 12 ottobre è uscito nelle librerie "Colpevoli evasioni", l'ultima opera di Vincenzo Visco, edito da Ube. Il sottotitlo evocativo, "Le Tasse come questione non solo tecnica", mette subito in chiaro lo scopo principale del testo. Il volume spiega perché si evade, quanto si evade e chi evade, mettendo in luce le ataviche resistenze 'colpevoli' appunto della massa anomala di evasione fiscale che da anni caratterizza l'Italia. Nel testo vengono, inoltre, presentate le misure che potrebbero risolvere definitivamente il problema.  Queste le prime presentazioni:

 

Il surplus tedesco minaccia la crescita del vecchio continente

Il surplus tedesco rischia di limitare fortemente la futura crescita europea. Il livello raggiunto dai conti tedeschi con l’estero ha superato di ben due punti il limite del 6 per cento posto dalla Commissione europea raggiungendo la cifra impressionante dell’8,1 per cento. Un risultato raggiunto dalla combinazione data dal forte aumento della produttività accompagnato però da una modesta crescita salariale con conseguenze a cascata sulla domanda interna delle famiglie tedesche.

Le relazioni Upb, Istat e Banca d'Italia al Def.

La nota di aggiornamento al Def è stata presentata martedì 3 ottobre scorso, durante l’audizione svolta dal ministro dell’economia Pier Carlo Padoan di fronte alle Commissioni riunite 5a del Senato della Repubblica (Programmazione economica e bilancio) e V della Camera dei Deputati (Bilancio, Tesoro e Programmazione).

"L'evasione? E' un problema politico, il discrimine tra destra e sinistra"

Vincenzo Visco il 12 ottobre presenterà il suo nuovo libro e accusa il governo di aver abbandonato la lotta all'evasione da tempo. "Nel 2014 quando si insediò Renzi gli portai un dossier che conteneva tutti i suggerimenti per scovare chi non paga le tasse. Solo due metodi hanno adottato"